FSP SISTEMI - antincendio
FSP SISTEMI
FSP SISTEMI - antincendio
Vai ai contenuti
 06 82097666   mail: info@fspsistemi.it

FILTRI A PROVA DI FUMO IN SOVRAPPRESSIONE - SISTEMA DI PRESSURIZZAZIONE

KX300® Certificato n. 2050/09

Il sistema di pressurizzazione modulare a flusso variabile per filtri a prova di fumo in sovrappressione.


Rispetta il nuovo DM 18-10-2019

Filtro a prova di fumo
Pressurizzatore filtro a prova di fumo
KX300-Compact
Il pressurizzatore modulare a flusso variabile KX300® è un sistema affidabile e di facile installazione per creare all'interno di un filtro a prova di fumo antincendio una pressione positiva rispetto a quella esistente nell'ambiente a rischio d'incendio. Il nuovo DM 18-10-2019, cosi come i precedenti DM del 3-8-2015 e del 30-11-83, prescrive una sovrappressione nel filtro di almeno 30 Pa (0,30 mbar); il pressurizzarore per filti a frova di fumo KX300®, grazie alla potenza dei ventilatori impiegati, è in grado di raggiungere tale valore in tempi brevissimi, anche inferiori ad 1 secondo. L'autonomia di funzionamento in emergenza è di ben oltre le 2 ore normalmente richieste: durante il test certificato, ha mantenuto nel filtro, in assenza di corrente di rete, la sovrappressione superiore a 30 Pa per un tempo prossimo alle 3 ore (2h 58').
La modularità del sistema di pressurizzazione KX300® offre una eccezionale versatilità di installazione: il ventilatore può essere installato compatto con l’unità di alimentazione o separato, a sbalzo o incassato, a parete o a soffitto. L’alimentatore può essere installato anche fuori dal filtro in altro locale sicuro. L’installazione è, in ogni caso, sempre agevole e veloce. L'imbocco maschio del plenum consente una corretta connesione al canale di immissione aria evitando perdite di carico che inficerebbero la validità del calcolo progettuale. I collegamenti elettrici da effettuare sono ridotti al minimo, nessuna programmazione complessa è richiesta allo start-up.
KX300® è il sistema di pressurizzazione per filtri a prova di fumo con la più vasta gamma di ventilatori disponibili, di portata e prevalenza diversa; questo consente al progettista e all'installatore di scegliere il ventilatore più idoneo ottimizzando risorse e costi. Il pressurizzatore può essere attivato da qualsiasi impianto di rivelazione incendio o da rivelatori di fumo dedicati. Eventuali anomalie sono segnalate da LED di differente colore. Una uscita NA-NC consente la remotizzazione degli allarmi guasto. Tutte le versioni del sistema di pressurizzazione KX300® hanno sempre il Pressostato Differenziale già incluso.

Il sistema di pressurizzazione modulare a flusso variabile KX300® è il risultato di un progetto sviluppato sulla base dell'esperienza trentennale della FSP SISTEMI nelle applicazioni elettriche ed elettroniche per la sicurezza attiva antincendio. La filosofia dell'azienda da sempre punta, oltre che all'affidabilità, alla semplicità d'installazione e di gestione dei suoi prodotti, convinta che in emergenza la semplicità operativa sia importante. Il KX300® rispetta appieno questa filosofia. Il cablaggio è stato semplificato e ridotto a poche connessioni, nessuna necessità di programmazione complessa allo start-up, nessun rischio di impostare modalità di funzionamento non conformi alle normative e leggi vigenti.

Principali caratteristiche del sistema di pressurizzazione per filtri a prova di fumo in sovrappressione KX300®


  • Pressurizzazione rapida del filtro, anche in meno di 1".
  • Gruppo di pressurizzazione installabile sia a sbalzo che incassato, caratteristica che lo rende idoneo anche per ambienti di pregio.
  • Tecnologia innovativa a flusso variabile.
  • Ventilatori di lunga durata (brushless o a spazzole lunghe) di diversa portata e prevalenza.
  • Sovrappressione mantenuta costante mediante Controllore Logico PID a microprocessore o, in alternativa, monitorata da Pressostato differenziale "Pressure switch". Entrambe le modalità di controllo, come prescritto dalla EN 12101-6, impediscono l'eccessiva pressurizzazione del filtro.
  • Autonomia di funzionamento in emergenza anche fino a 3 ore.
  • Può essere attivato indifferentemente dall'impianto antincendio centrale o da rivelatori di fumo dedicati o, per alcuni modelli, mantenuto sempre in funzione.
  • Linea di comando attivazione a logica NC a sicurezza intrinseca.
  • Uscita NA-NC per l'invio a distanza di una segnalazione di anomalia.
  • Tamper antimanomissione.
  • Circuito elettronico su scheda, inserito nella stessa unità di alimentazione, tiene sotto controllo l'alimentazione primaria e secondaria segnalando mediante 4 LED di colore diverso eventuali anomalie.
  • L'nstallazione è semplice e veloce.
  • Certificato da istituto autorizzato dal Ministero dell’Interno – Vigili del Fuoco: Test funzionale a 50 Pa secondo EN 12101-6 e a 30 Pa secondo il DM 30-11-83, il Testo Unico DM 3-8-2015 e successivo DM modificativo del 18-10-2019.

KX300® è un marchio registrato di proprietà della FSP SISTEMI S.r.l.

06 82097666  06 99702640

I sistemi dedicati per l'attivazione automatica del pressurizzatore KX300


Riv-rel
Rivelatore di fumo certificato EN54 a ripristino programmabile.

kit ORION
Alla centrale possono essere collegati fino a 64 rivelatori di fumo e/o termici suddivisi su 2 linee.
--------------------------------------------------
Ti potrebbe interessare anche:



     



Torna ai contenuti